reale / virtuale
>>>
informazioni, deformazioni, spettacoli, culture
2002
> maggio/
settembre

> ottobre

> ARCHIVIO
novembre



10 novembre 2002

L'uomo cavallo in metropolitana

Con una metropolitana così ricca di talenti musicali, i newyorkesi hanno ormai visto, sentito e digerito di tutto. Con la faccia impassibile, hanno dovuto ascoltare mattina e sera i cori messicani con chitarre e mariachi, il tale che percorre sempre la stessa linea e conosce solo una canzone di Tracy Chapman, i violinisti tzigani, i gruppi jazz, i cantanti folk, i cinesi con strani strumenti, i pazzi che suonano il banjo come se fossero il diavolo
> continua


5 novembre 2002
Ecco perché difendo le ONG
Metto in fila alcune delle accuse più recenti e correnti che vengono mosse alle ONG.
1. Le ONG, specie quelle umanitarie, debbono spettacolizzare il loro intervento per attirare dai cittadini quei fondi che non vengono più dalle grandi istituzioni nazionali e internazionali, al fine di avere i mezzi per portare soccorso alle vittime civili delle guerre di più o meno ampio raggio.
2. Le ONG lasciano al loro destino le vittime delle calamità una volta che su queste ultime sono stati spenti i riflettori.
3. Pur di mantenersi in vita, le ONG non esitano a “prendere i soldi” dagli stessi governi che hanno provocato le calamità
> continua