reale / virtuale
>>>
informazioni, deformazioni, spettacoli, culture
2002
> maggio/
settembre

> ottobre
> novembre
> dicembre

2003
> gennaio
> febbraio
> marzo
> aprile
> ARCHIVIO
maggio



24 maggio 2003
Nawal al Sa'dawi, icona del femminismo arabo
L’icona del femminismo arabo ha un bel viso scuro e una capigliatura candida. Nawal al Sa’dawi (scrittrice egiziana, saggista, medico, docente di letteratura presso numerose università europee e americane, vincitrice di prestigiosi premi) ha settantadue anni ma affronta con tranquilla indifferenza l’umidità del giardino (peraltro bellissimo) della Casa delle letterature15 maggio 2003
> continua


15 maggio 2003
Monica Incisa. Grande artista del sottotono
Achille Campanile diceva, “non è detto che un umorista contemporaneo faccia ridere i posteri e viceversa”. In conclusione bisogna decidersi: chi vuole divertire, questi o quelli?
> continua


1 maggio 2003

Sars, i falsi allarmi dell'informazione
Tra la fine dei bombardamenti in Iraq e la condanna di Cesare Previti, i nostri media si sono occupati della Sars, la polmonite atipica che, scoppiata in Cina, rischia di diffondersi in altri paesi. Tra le debite informazioni, le rivelazioni di falsi allarmi (come la povera studentessa sudcoreana che vive a Milano, e che ha provocato con un colpo di tosse l’interruzione di un volo Olbia-Linate, il 29 aprile), c’è stato chi ha trovato voglia di ridere e chi di meditare, tentando una riflessione amalgamante tra la paura del contagio e quella del terrorismo.
> continua